Italia: Corte d’appello assolve il giudice Luigi Tosti

La Corte d’appello a L’Aquila ha assolto ieri il giudice Luigi Tosti, già condannato in primo grado per essersi rifiutato di svolgere udienze in tribunale perché in aula era presente il crocifisso nonché rimosso dal suo incarico, perché il fatto “non sussiste”. Cade quindi l’accusa di interruzione di pubblico servizio, come già sentenziato dalla Cassazione, perché era stato trovato un altro giudice per tenere le udienze.
http://www.uaar.it/news/2012/07/06/aquila-corte-appello-assolve-giudice-luigi-tosti/

Lascia un Commento